AVEZZANO. VIA ZAZZERINI DISCARICA A CIELO APERTO, I RESIDENTI CHIEDONO L’INSTALLAZIONE DELLE TELECAMERE


Avezzano, quartiere San Nicola. Via Zazzerini da tempo è diventata teatro di gravi episodi di inciviltà. I residenti sono sul piede di guerra, dato che molti cittadini irrispettosi delle regole del buon vivere regolarmente gettano quantità notevoli di rifiuti di ogni genere. Negli ultimi tempi sono aumentati i casi in cui, tra i sacchi abbandonati, si ritrovano calcinacci provenienti da lavori di muratura, svolti molto probabilmente in maniera abusiva. Non mancano rifiuti di tipo RAEE come tostiere e stampanti da ufficio.

Calcinacci abbandonati in via Zazzerini, sullo sfondo il Crua

Molteplici sono state le segnalazioni alle autorità preposte, come anche interventi di raccolta straordinaria da parte degli operatori ecologici. Ad aggravare il problema si aggiunge la presenza di animali randagi, i quali, attirati dai rifiuti organici, azzannano i sacchi sparpagliando l’immondizia e rendendo così più difficoltoso il lavoro di raccolta. Molti di questi rifiuti finiscono anche su campi che regolarmente vengono coltivati con colture destinate al fabbisogno nutrizionale degli animali, rischiando così di introdurre nella catena alimentare le sostanze nocive e tossiche per la salute. I residenti chiedono che vengano installate le telecamere di videosorveglianza.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24