BARRIERE SULL’A 14 E 5000 MEZZI PESANTI AL GIORNO IN TRANSITO TRA ROSETO, PINETO E SILVI: RICHIESTO LO STATO DI EMERGENZA E DANNI PER 200 MILIONI


Quello che stanno vivendo gli abitanti di Pineto, Roseto e soprattutto Silvi, è un vero e proprio incubo quotidiano dovuto alla mole di traffico(circa 5000 mezzi pesanti al giorno) che percorrono la statale16 adriatica a causa delle barriere presenti sull’A14. Le code sono lunghissime e il traffico va a rilento e per spostarsi anche per poche centinaia di metri, il tempo che ci si impiega è tantissimo. Il livello di polveri sottili, dall’ultimo rilevamento effettuato dall’Arta, sta salendo notevolmente e anche le perdite economiche, al livello turistico si prevedono ingenti specialmente durante il prossimo periodo pasquale. Attualmente, I cittadini sono esasperati ei commercianti hanno quasi dimezzato i loro guadagni. Una situazione diventata, quindi ,non più sostenibile. Per tutte queste ragioni, il capogruppo della lega in regione Pietro Quaresimale , ha deciso di presentare una mozione per chiedere al Governatore Marsilio di attivare tutte le procedure per chiedere lo stato di emergenza con la speranza di fare al più presto per superare questa situazione di stallo che ha già prodotto, fino ad ora, danni stimabili per circa 200 milioni di euro.

Commenti Facebook

About Massimo Mazzetti

Avatar