Berlusconi promette: “Se vinco le politiche prendo casa a Teramo”


“Se vinco le elezioni prendo casa in uno dei Comuni terremotati”, con particolare riferimento a Teramo. E’ quanto avrebbe detto Silvio Berlusconi a margine di un incontro tenutosi a Fiuggi con quattro sindaci di città terremotate, Arquata del Tronto, Ascoli Piceno, Norcia e Teramo.

Ed il sindaco Brucchi avrebbe preso con favore l’ipotesi della presenza del leader di FI nel teramano perché darebbe una forte spinta propulsiva agli interventi di ricostruzione e riqualificazione, anche per l’esperienza aquilana che già ha visto Berlusconi impegnato su questo fronte. Le parole del premier sono una minaccia per molti, che sui social hanno commentato ironicamente l’ipotetico acquisto immobiliare di Silvio in Abruzzo.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24