BEVONO BIRRA AL BAR IN GRUPPO, DENUNCIATI DAI CARABINIERI


Sono stati sorpresi dai Carabinieri a parlare e bere birra fuori dal bar aperto: titolare e 5 clienti denunciati. Il fatto è accaduto in provincia di Chieti, dove un gruppo di persone, contravvenendo alle disposizioni restrittive legate all’emergenza Covid-19, se ne stavano tranquillamente davanti ad un bar (aperto nonostante il divieto), a bere e chiacchierare.

Sul posto però sono arrivati i Carabinieri,  che hanno denunciato i 5 applicando l’art. 650 c.p.,   per il titolare dell’esercizio pubblico è scattata  anche la segnalazione all’autorità amministrativa per la chiusura dell’esercizio pubblico.

Un gesto da irresponsabili,  da giorni ci si sta battendo per far capire alle persone che non devono uscire di casa se non per casi previsti dal dispositivo, ma qualcuno ancora non capisce che l’emergenza è reale e che può essere affrontata solo rispettando le regole, ne va non solo della salute di chi le trasgredisce, ma anche di tutti noi.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24