BRUCIATA NUOVAMENTE LA CAFFETTERIA/LIBRERIA “LA PECORA ELETTRICA” A ROMA, SOLIDARIETÀ AI PROPRIETARI


Il locale, era stato già distrutto  da un incendio lo scorso 25 aprile e avrebbe dovuto riaprire i battenti oggi.

Ennesimo fatto gravissimo consumatosi nel quartiere di Centocelle a Roma. Gli inquirenti ipotizzano che i due roghi siano collegati tra di loro, diverse le piste che si stano vagliando, tra queste quella che il locale, che rimane aperto anche la sera possa aver dato fastidio allo spaccio di droga che c’è nel parco che si trova nelle vicinanze.

L’ennesimo rogo che ha distrutto la libreria dichiaratamente antifascista,  “La Pecora Elettrica”, ha suscitato non solo a Roma, ma in tutta Italia sdegno e rabbia, i proprietari avevano con forza determinazione e coraggio, rimesso su la loro attività che qualche balordo ha deciso vigliaccamente di distruggere di nuovo.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24