CAM, LOTTA ALLE UTENZE IRREGOLARI PER SANARE I CONTI DEL CONSORZIO


Il Consiglio di gestione del Consorzio Acquedottistico Marsicano, rappresentato dal Presidente Paola Attili, l’Amministratore Delegato Giuseppe Venturini e il Consigliere Armando Floris, ha illustrato ai sindaci tempi e modalità dell’operazione di risanamento dei conti del consorzio.
L’obiettivo primario resta quello di recuperare fondi strutturali per circa sei milioni di euro, attraverso il recupero crediti e la regolarità di chi usufruisce del servizio senza pagare.
Per questo è importante la sinergia dei Comuni, tramite la messa a disposizione di banche dati in possesso degli enti locali, per mettere a punto il piano di gestione del 2016, improntato ai principi di efficienza, economicità ed efficacia.

Claudia D’Orefice

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24