CAMARDA (L’AQUILA), TORNA IL PRESEPE VIVENTE


Il Giorno 30 dicembre 2017 dalle ore 18, presso la frazione di Camarda

 di L’Aquila, si terrà il consueto Presepe Vivente, nonostante la mancanza

dell’artista ideatore della rappresentazione, il professor Luigi Pulsoni  e

nonostante i postumi del terremoto di L’Aquila e il sisma di Amatrice.

Quest’anno, in memoria dell’artista prematuramente scomparso, sarà allestita una mostra di quadri di Giggino Pulsoni,  JU PROFESSORE, persona sempre pronta ad aiutare il prossimo. Visto che  Piazza Duomo di Camarda e’ ancora Zona Rossa, i volontari del ‘Treo’- Associazione Culturale fondata dall’artista scomparso – faranno partire il percorso da casa sua in Piazza Piedi la Forma.

Quest’anno ricorrono anche i mille anni del paese Camarda, castello fondatore del Capoluogo di Regione L’Aquila.

Tornando al sacro evento,i personaggi della nativita’ saranno Diletta Gizzi (ultimo nato della frazione) che interpreterà il ruolo di Gesu’ Bambino, Beatrice Husaru la Madonnina, Pietro Pulsoni S. Giuseppe, Elena Colimberti l’Angelo. Nel tragitto si udiranno le laudi intonate dalla Corale L’Aquila, saranno rievocate le antiche attività agrosilvopastorali della Palestina, le attività rurali del paese medievale, le antiche tradizioni culinarie D.O.P. abruzzesi, le antiche professioni dell’Abruzzo contadino. Gli itinerari avranno lo sfondo del massiccio del Gran Sasso e delle sue bellezze. E’ prevista anche la benedizione del bambinello fatta dal Parroco della frazione,  reverendo Don Giuseppe . Vista la concomitanza della neve i volontari saranno accorti nel pulire e deghiacciare l’intero percorso per le viuzze del borgo medievale.

Potranno essere degustati i piatti tipici della zona: ‘ji tritoli’( i tritoli) pasta

Contadina fatta col brodo di carne ovina e con pasta di farina abruzzese e

Acqua,  ‘Cotiche e fasciori’ cioe’ cotiche di maiale con fagioli di Camarda

E prodotti norcino- caseari delle pendici del Gran Sasso Aquilano. Sopra al

Colle dell’ Intagliata sorgera’ come ogni anno una stupenda stella Cometa

Ad indicare la strada ai numerosi visitatori,ai Re Magi e ai pastori che por-

Teranno i propri doni al Bambinello Gesu’. E’ previsto un evento di gran-

De socializzazione e partecipazione di tutti gli abruzzesi, duramente col-

Piti dagli ultimi eventi sismici che si troveranno tutti insieme ad adorare il

Bambin Gesu’ e ad assaporare le golosita’ abruzzesi unite da un bel bic-

Chiere di vino offerto dall’ Associazione Nazionale ALPINI Abruzzesi,

di cui il Presidente Regionale Pietro D’alfonso, Camardese d’adozione, ma

Paganichese d’origine  e’ stato da poco eletto Capo REGIONALE, alla

Memoria di Giuseppe Carrozzi, alpino camardese salvatore del tenente

Prisco, fondatore della squadra dell’ Inter.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

Danneggiata anche l’autovettura dell’assessore Renata Silvagni. Il sindaco sporge denuncia contro ignoti

L’assessore alle attività produttive, Renata Silvagni, dopo essere venuta a conoscenza dei danni subiti  dalle …