CAMBISE. BENE PROROGA DEI TRIBUNALI MINORI D’ABRUZZO FINO AL 2024: ADESSO OCCORRE SUBITO LAVORARE PERCHE’ SIANO MANTENUTI DEFINITIVAMENTE


Esprimo soddisfazione per l’emendamento approvato dal Senato sui Tribunali di Avezzano, Sulmona, Lanciano e Vasto. Adesso occorre subito lavorare perché tali Tribunali siano mantenuti definitivamente. Il compito del Tribunale è quello di assicurare l’esercizio di un servizio civico di fondamentale importanza per garantire alla collettività la celerità delle risposte di Giustizia a favore di cittadini e di imprese. Senza dimenticare l’indotto dei posti di lavoro e degli esercizi commerciali che ruota attorno ad un palazzo di Giustizia. Per quanto riguarda la salvaguardia del Tribunale di Avezzano, sarebbe bene coinvolgere anche l’Università degli Studi di Teramo, dal momento che la sede distaccata di Giurisprudenza in Avezzano da anni forma tanti giovani e validi professionisti. Inoltre, la Convenzione tra il Tribunale di Avezzano e la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Teramo consente agli studenti di svolgere un tirocinio formativo presso il Tribunale stesso. Accorpare i Tribunali cosiddetti minori significa intasare ancor di più i Tribunali maggiori, con conseguenze gravissime per i diritti stessi dei cittadini. L’accoglimento dell’emendamento sui Tribunali minori è una vittoria dell’Abruzzo unito. Ha ragione il Dott. Gianni Di Pangrazio, quando dice che occorre compattarsi, unirsi e fare squadra: il sogno della Grande Marsica. Ringrazio l’Amministrazione Di Pangrazio, la Sindaca di Sulmona, il Sindaco di Lanciano, il Sindaco di Vasto e tutti i Sindaci marsicani, i Presidenti degli Ordini degli Avvocati, il Senatore Luciano D’Alfonso, il Senatore Gianluca Castaldi, il Senatore Primo Di Nicola, la Senatrice Gabriella Di Girolamo, l’Onorevole Daniela Torto, l’Onorevole Stefania Pezzopane, l’Onorevole Camillo D’Alessandro, l’Onorevole Carmela Grippa, la Senatrice Anna Rossomando, il Senatore Alberto Balboni, il Senatore Nazario Pagano, il Senatore Alberto Bagnai, il Senatore Giuseppe Cucca, la Senatrice Loredana De Petris, il Senatore Gaetano Quagliariello, il Senatore Riccardo Nencini, il Segretario Regionale del PD, Dott. Michele Fina, ed il Segretario provinciale del PD, Dott. Francesco Piacente. Mi auguro di non aver dimenticato nessuno, che si sia prodigato per tale causa, comunque colgo l’occasione per dire che, quando ci si adopera per salvare Istituzioni necessarie al vivere civile tutti trovano il giusto consenso, perché a vincere, più che i politici, sono le Comunità stesse. Non voglio ripetermi, ma è ora di finirla con i tagli ai servizi fondamentali, come i Tribunali, il trasporto pubblico, la sanità e la scuola. Mi rammarico nel vedere tanti giovani e tanti lavoratori cercare fortuna altrove e mi domando perché, in altri Paesi europei ed extra europei, si trovino occasioni di lavoro e da noi sia così difficile, se non impossibile. Sperando che la pandemia passi, il lavoro e l’economia hanno veramente bisogno di ripresa. L’esistenza dei cosiddetti Tribunali minori, eccellenti tutti tra l’altro, concorrono, oltre al servizio inderogabile della Giustizia, anche al buon andamento della nostra vita civile ed economica, in territori interni della nostra Regione, spesso ingiustamente mortificati.

Avv. Aurelio Cambise

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24