Camorra, manette anche in Abruzzo nell’operazione della Finanza


E’ in corso, in queste ore, un’operazione della Guardia di Finanza che sta portando a diversi arresti e al sequestro di beni per un valore di 700 milioni di euro. L’operazione è portata avanti dal nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Bologna,  in collaborazione con lo Scico di Roma e il Comando provinciale di Napoli. Le misure cautelari sono state disposte dal Gip del Tribunale partenopeo su richiesta della Dda. In manette sono finiti personaggi presumibilmente appartenenti a clan camorristici operanti in diverse regioni quali Campania, Lazio, Abruzzo, Umbria, Sardegna, Lombardia e, in particolare, Emilia Romagna. I settori riguardanti l’illecito sarebbero diversi, da quello immobiliare allo spaccio di droga ed il gioco d’azzardo.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

AVEZZANO: SCIPPATORE ARRESTATO DAI CARABINIERI

Scippa una donna al mercato, ma viene rintracciato ed arrestato dai Carabinieri della compagnia di …