CAPISTRELLO – MUORE DOPO ESSERSI SCONTRATO CON LA BICI CON UN BOVINO, INDAGATA LA PROPRIETARIA DELL’ANIMALE PER OMICIDIO COLPOSO


Omicidio colposo. Questa è l’ipotesi di reato formulata alla proprietaria del bovino che ha causato la morte di un avezzanese di 55 anni, che con la propria bicicletta si è scontrato con il grosso animale. Il fatto è successo due mesi fa sulla strada che collega Castellafiume a Capistrello: il ciclista si è ritrovato sulla strada diversi bovini e non ha potuto evitare l’impatto. Fatale la caduta a terra.

L’informazione di garanzia è stata notificata ai difensori della donna.

Commenti Facebook

About J P

Avatar