CAPISTRELLO: PROPOSTA DELL’OPPOSIZIONE PER IL TAGLIO DELLE TASSE


E’ convocato per il giorno 29 settembre prossimo il Consiglio comunale nel capoluogo rovetano. Diversi i punti all’ordine del giorno della seduta tra cui la proposta dei consiglieri comunali di opposizione per venire incontro alle difficoltà del piccolo commercio locale. “Abbiamo richiesto di discutere in Consiglio comunale una misura di taglio alle tasse per i commercianti. E’ una misura eticamente giusta e politicamente opportuna – questa la dichiarazione dei consiglieri Francesco Piacente, Dina Bussi, Alessia Fantozzi, Alessandro Lusi e Wilma Stati – abbiamo raccolto e dato voce agli esercenti che rappresentano il tessuto economico della comunità locale alle prese con una crisi economica generale, cui si sono aggiunti i gravi ritardi di alcune opere pubbliche, che hanno fortemente ridimensionato il mercato delle attività commerciali.  Alcuni cantieri, in particolare per le piazze e per le scuole, hanno superato abbondantemente i tempi di riconsegna delle strutture e questo continua a penalizzare i commercianti. Chiediamo, dunque, all’Amministrazione comunale di approvare con noi le misure di taglio alle tasse che andranno concesse, secondo la nostra proposta di delibera, a quei commercianti che potranno dimostrare la flessione del volume di affari. E’ un’iniziativa che hanno assunto molti comuni in Italia e sarebbe una mano tesa da parte del Consiglio comunale, nei confronti delle categorie produttive della nostra comunità. La crisi economica generale esige misure di taglio fiscale per famiglie e imprenditori e la positiva condizione finanziaria del nostro Comune consente a noi amministratori di promuovere tali misure”

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24