CELANESE MUORE IN UN CANTIERE DI ROMA


CELANO – E’ morto per cause ancora da accertare, Maurizio Tomassini, originario di Celano e residente a Pereto.

Da una prima ricostruzione, l’uomo stava lavorando in un cantiere di Roma quando ha avuto un malore. Lascia la moglie e due figli.

La salma è stata messa a disposizione del magistrato.

Quest’anno Maurizio avrebbe compiuto 50 anni. “Ti ricorderemo sempre come un gigante buono, a te ci hanno legato momenti indelebili passati insieme durante la nostra infanzia e adolescenza. Fai buon viaggio, Maurizio, i ragazzi della classe 69 di Celano”.  Scrivono i suoi amici sui social.

Alla famiglia Tomassini le condoglianze della redazione de Il Faro24



Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24