CELANO : BRACCIANTE AGGREDISCE CONNAZIONALE CON UNA ZAPPA, IN MANETTE UN MAROCCHINO IRREGOLARE


L’episodio è accaduto ieri successo ieri a Celano, in un immobile in disuso tra la strada 12 e la strada 5 del Fucino, dove un marocchino di 27 anni, irregolare sul territorio nazionale, ha aggredito il connazionale 36enne nel corso di una lite .

La vittima, colpita con violenza al volto con l’arnese agricolo, ha riportato una brutta ferita all’arcata sopraccigliare e ad entrambe le braccia.

I militari del Nucleo Radiomobile e della Stazione di Celano, avvisati dal 27enne, sono arrivati rapidamente sul posto localizzando e bloccando l’aggressore.

La vittima è stata medicata presso l’ospedale di Avezzano (L’Aquila), riportando una prognosi di 30 giorni, mentre l’arrestato, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Avezzano, è stato tradotto nel locale carcere per il reato di lesioni personali aggravate.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

BILANCI, REGIONE ABRUZZO NELLA BUFERA. CORTE DEI CONTI SEGNALA NUOVA DIFFORMITÀ. MARCOZZI: SITUAZIONE INSOSTENIBILE, CENTRODESTRA E CENTROSINISTRA LASCIANO UNA PESANTE EREDITÀ

Si torna a parlare di bilancio per via di un nuovo intervento della Corte dei …