CELANO. DE SANTIS E IANNI: LA ZONA GIALLA È ANCHE FRUTTO DEL LAVORO SERIO E RESPONSABILE DELLA MAGGIORANZA


Celano torna in zona gialla anche grazie alla numerose iniziative proposte dall’amministrazione comunale. In primis lo screening gratuito di massa fatto nei giorni 19 e 20 maggio che ha raggiunto un risultato molto soddisfacente, 1302 tamponi effettuati ed 1 solo caso positivo. Questa iniziativa, insieme a tante altre organizzate dalla maggioranza, ha contribuito al passaggio dalla zona rossa, con pesanti restrizioni, alla zona gialla, nella quale tutte le attività commerciali locali potranno finalmente riaprire e ripartire anche a livello economico.

“Come amministrazione abbiamo messo in campo importanti iniziative per contrastare l’aumento dei casi positivi delle ultime 2 settimane ed evitare nuovi contagi – dichiara il consigliere comunale Dott.ssa Antonella De Santis – Grazie allo screening gratuito di massa, ai tamponi fatti venerdì 14 agli studenti delle scuole di Celano, all’Open Day vaccinale degli Over 60 di sabato 15 organizzato insieme alla Asl locale, e al servizio del Punto Covid comunale che traccia quotidianamente la situazione positivi e nagativizzati, siamo riusciti a tirare fuori Celano dalla zona rossa. Come amministrazione abbiamo dimostrato ancora una volta, con i fatti, che siamo vicini alla gente e che lavoriamo solo per il bene della nostra Città.

Personalmente sono fiera di aver contribuito attivamente allo screening, mi sono messa a completa disposizione della cittadinanza che ha partecipato all’iniziativa per la sicurezza personale e pubblica. Ringrazio la Protezione Civile regionale, il Commissario Prefettizio e tutti quelli che hanno contribuito alla realizzazione di queste importanti iniziative, ma soprattutto ringrazio i cittadini che hanno aderito allo screening.”

“Non posso che essere soddisfatto per il risultato raggiunto – dichiara il consigliere comunale, nonché infermiere Piero Ianni – Lo screening di massa, il terzo che organizziamo, è stata un’ottima occasione per controllare lo stato di salute di tutti. Adesso che siamo tornati in zona gialla chiediamo ai cittadini un ulteriore sforzo per cercare di superare questo periodo così difficile per Celano. Il rispetto delle regole, la responsabilità è la partecipazione di tutti a queste importanti iniziative volute dalla maggioranza è una cosa fondamentale per il bene della nostra amata Città. Voglio ringraziare tutti gli operatori sanitari, la Protezione Civile di Celano e la Misericordia di Celano che hanno partecipato volontariamente e con professionalità allo screening organizzato dal Comune. Ringrazio inoltre la Protezione Civile regionale ed il Commissario Prefettizio.”

I consiglieri De Santis e Ianni inoltre chiedono alla Regione, come già fatto giorni fa dalla stessa maggioranza, un sostegno economico alle attività commerciali celanesi che hanno subito notevoli perdite soprattutto durante l’ultima zona rossa, ed insistono anche sulla proposta di dotare la Città di Celano di una struttura, già individuata e dichiarata idonea dalla Asl locale, per organizzare Open Day vaccinali alla popolazione.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24