Celano, furto al seggio elettorale. Portati via arredi predisposti per gli agenti


Furto all’interno del seggio elettorale di Borgo strada 14, a Celano, da dove sono spariti una rete per il letto, due materassi, un armadietto e le lenzuola. Il furto è avvenuto prima che gli agenti della polizia locale prendessero servizio all’interno della sede, utilizzata come seggio elettorale, della borgata celanese. La sparizione dei letti, a servizio del seggio, è stata scoperta proprio dagli agenti i quali inizialmente avevano pensato che l’ufficio tecnico del Comune non avesse ancora predisposto la stanza. Cosa che, invece, era stato già fatto.

“Sono entrati forzando la porta principale”, hanno fatto sapere dal Comune. “È stata subito presentata una denuncia contro ignoti e abbiamo provveduto a ridotare il seggio di letti e arredi necessari per consentire a chi era di servizio al seggio di svolgere senza problemi il suo lavoro. Le operazioni di voto si sono comunque svolte regolarmente. Un colpo davvero singolare probabilmente messo a segno da qualcuno – ritengono le forze dell’ordine – che non ha neppure un letto dove poter dormire”.

Redazione ilfaro24.it

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24