Offerte Natale LastMinute

RIQUALIFICAZIONE AREE DEGRADATE, INIZIATI I LAVORI A CELANO


Partiti ieri ufficialmente i lavori di riqualificazione urbana delle aree degradate che comprendono edifici in rione Vaschette e gli ex uffici che ospitavano la polizia locale, i vigili sono stati trasferiti, provvisoriamente nei locali dell’ex scuola di piazza Aia.

A dare il via ai lavori, il sindaco Settimio Santilli, accompagnato dall’assessore al bilancio Cinzia Contestabile e dal consigliere comunale Ezio Ciciotti. Un intervento di circa 3 milioni di euro divisi in tre lotti. Uno riguardante l’edificio attualmente ubicato in Via stazione e ospitante il corpo di Polizia Locale e degli assistenti sociali, verrà invece ristrutturato al fine di realizzare un vero e proprio Polo Sociale. L’immobile ospiterà un centro diurno per autistici, uno sportello antiviolenza donne, uno sportello per ludopatie, ed un ufficio per l’inserimento degli immigrati, oltre agli attuali uffici degli assistenti sociale.

L’altro lavoro riguarda l’ex scuola Benedetto Croce, che verrà ammodernata con l’insediamento di una scuola per arte e mestieri, con il sostanziale mantenimento dell’involucro edilizio in termini di volumetria, prospetti e finiture, in quanto l’immobile risulta tutelato dal Ministero per i beni e le attività culturali. Infine i lavori inerenti la riqualificazione dell’asilo nido “M.Carusi” in Via della Sanità. L’edificio verrà adeguato alle attuali normative in materia di prevenzione incendi e igienico sanitaria, nonché al superamento delle barriere architettoniche.

Nelle zone interessate dagli interventi inoltre, verranno eseguiti lavori anche su alcune strade limitrofe.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24
Nuova collezione Spartoo