CELANO. NASCE IL CORPO UNICO DI POLIZIA LOCALE DELLA MARSICA. SANTILLI: È UN PASSO STORICO PER LA NOSTRA CITTÀ


Con l’approvazione da parte del Consiglio comunale di Celano, in data 15 ottobre 2021, prende ufficialmente il via il percorso che porterà alla nascita del “Corpo Unico di Polizia della Marsica” il cui Comandante/dirigente sarà il dottor Luca Montanari.
“L’avvio concreto del Corpo Unico di Polizia Locale della Marsica – dichiara il Sindaco Settimio Santilli – rappresenta un passo storico, importante e significativo per il presidio e la sicurezza del territorio, oltre a fornire migliori servizi ai nostri concittadini. Una scelta lungimirante e visionaria frutto delle univoche volontà delle amministrazioni comunali di Avezzano e Celano, un unione comune per un obiettivo comune, la sicurezza di tutti con le dovute competenze e professionalità e nel risparmio dei costi.”
Si partirà con la convenzione tra i Comuni di Avezzano e Celano, ma l’interesse già manifestato dai comuni di Tagliacozzo e Scurcola Marsicana dimostra quanto l’iniziativa sia assolutamente di valore e territoriale e non affatto campanilistica.
“Ci tengo a precisare, continua Santilli, che non verrà chiusa nessuna sede di polizia locale a Celano, ma ce ne saranno due, una ad Avezzano e una a Celano, e gli agenti di Celano prenderanno servizio come sempre nella nostra sede cittadina. Quindi mai come adesso è importante ribadire che ‘l’unione fa la forza’, perché in caso di interventi urgenti o importanti azioni strategiche di legalità i due enti potranno contare su una forza numerica di 56 agenti molto più importante rispetto a quella attuale.
Celano ed Avezzano non perderanno nulla dunque e le due amministrazioni non hanno fatto altro che allinearsi alle disposizioni organizzative di legge per l’ottimizzazione dello svolgimento delle funzioni di polizia locale attraverso una forma associativa finalizzata a realizzare efficaci e efficienti modalità di copertuta di entrambi i territori con un corpo di polizia locale più numeroso, cosa che tra l’altro avviene già in altre realtà italiane con eccellenti risultati.
Per quanto riguarda i termini economici relativi a questo progetto – ha concluso il Sindaco – c’è da dire che indire un avviso pubblico per un nuovo comandante con carica dirigenziale della polizia locale di Celano come da diffida della Regione a tutti i Comuni che sinora non si sono adeguati ai dettami di legge, compreso Celano, avrebbe comportato un costo di circa 120.000 euro annui solo di stipendio per il dirigente/comandante, cosa che invece così non accadrà in quanto Celano concorrerà con un minimo onere a pagare lo stipendio del dottor Montanari. Celano potrà essere difeso inoltre, nei contenziosi legali in cui é chiamato in giudizio dallo stesso comandante senza alcun onere, cosa che oggi non avviene, con esorbitanti costi storici anche del passato per gli avvocati.
L’apporto professionale di Montanari sarà fondamentale per la nostra città per dare avvio anche ad importanti strumenti da adottare quali il Piano di Eliminazione delle Barriere Architettoniche, il Piano Urbano di Mobilità Sostenibile, il Piano Traffico e parcheggio, l’efficientamento della videosorveglianza e della Zona a Traffico Limitato per far allineare il nostro centro storico al passo coi tempi, perché non ha nulla da invidiare ad altri centri.
Garantire livelli sempre più alti ed efficienti di sicurezza a favore dei cittadini, è stato e sarà sicuramente l’obiettivo principale da perseguire, come anche aumentare l’ordine e il decoro del territorio; ed è questo lo spirito che anima la convenzione che abbiamo adottato. Io penso che ci siano tutti i presupposti affinché la nostra città faccia un ulteriore passo in avanti di cambiamento culturale.”
A favore della convenzione per la nascita della Polizia Locale della Marsica e dunque con la maggioranza, ha votato anche il consigliere di minoranza Eliana Morgante.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24