CELANO. NASCE IN CONSIGLIO COMUNALE IL GRUPPO DI CORAGGIO ITALIA, LA PRESETAZIONE ALLA PRESENZA DEL VICEPRESIDENTE NAZIONALE SENATORE GAETANO QUAGLIARIELLO


Nasce in seno al Consiglio comunale di Celano il gruppo di  Coraggio Italia, formato dai Consiglieri di Maggioranza: Lisa Carusi, Cinzia Contestabile, Tony Di Renzo e del Presidente del Consiglio Comunale Silvia Morelli. Si tratta del gruppo Consigliare del partito più numeroso della Provincia con ben 4 esponenti della maggioranza.

La nascita del gruppo Consiliare è stato ufficializzato nel corso di una conferenza stampa alla quale hanno preso parte tra gli altri il Senatore Gaetano Quagliariello Vicepresidente Nazionale di Coraggio Italia, il coordinatore regionale Mimmo Srour e i rappresentanti del partito a livello provinciale e comunale.

Moderatore dell’evento Luigi Ciaccia esponente di spicco di Coraggio Italia, il quale ha evidenziato l’importanza  di questo fatto e non ha nascosto la sua soddisfazione nel rilevare come il gruppo costituitosi a Celano sia il più nutrito nella Provincia dell’Aquila.

“ Noi siamo onorati di aderire questo movimento liberale e democratico di centrodestra”, ha esordito il presidente del Consiglio Comunale Silvia Morelli. “ Un lavoro iniziato  mesi fa, un progetto importante che mette  al centro la persona, i valori nell’ottica di un cambiamento migliore per tutti”.

Soddisfazione è stata espressa dal Senatore Gaetano Quagliariello, il quale si è detto orgoglioso di aver contribuito a salvare questa esperienza amministrativa e l’attuale classe dirigente di Celano.

Quagliariello che ha anche evidenziato come importante sia la scelta di unire civismo e politica, l’una complementare all’altra, movimenti civici che incarnano la volontà e le aspettative del territorio e la politica, attraverso la quale portare avanti progetti ed iniziative in nome e per conto delle comunità.

A Celano è stato importante anche vedere come si sia creato un sodalizio importante tra due diverse aree della Regione, l’Aquilano e la Marsica, territori troppe volte divise da campanilismi che non hanno fato altro che depotenziarle entrambe.  Il Senatore così come anche gli altri ospiti presenti hanno spiegato come obiettivo comune deve essere quello della valorizzazione, tutela e progresso delle aree interne, proprio a tal proposito, Quagliariello rispondendo ad una domanda sul futuro del tribunale di Avezzano ha spiegato come: “ è necessario come prima cosa ottenere una proroga e subito investire di tale problematica il Parlamento, ma non per ottenere un emendamento ma portarlo a intervenire con un’iniziativa legislativa. Un fatto che sicuramente troverà un consenso ampio”.

Soddisfatto di questa nuova compagine presente in Consiglio Comunale, il Sindaco Settimio Santilli, il quale si è detto contento e ha ringraziato Quagliariello e quanti gli hanno dimostrato solidarietà e vicinanza anche nei momenti più difficili.

Non poteva mancare un accenno alle prossime elezioni provinciali, per le quali i presenti hanno spiegato come il Centrodestra debba viaggiare unito.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24