CELANO: RICORRENZA DEFUNTI, CIMITERO APERTO NEL RISPETTO DELLE REGOLE ANTICOVID


A Celano, così come nel resto d’Italia ci si prepara ad onorare la festa di Ognissanti e la Commemorazione dei Defunti. Giornate in cui moltissime persone si recheranno nei cimiteri per la visita al caro estinto.

Il Comune di Celano ha approntato un piano per poter garantire a tutti la visita al cimitero nel rispetto delle normative in materia di Covid.

“In occasione della festa di Ognissanti e  della Commemorazione dei defunti, il cimitero rimarrà aperto, ma dovranno essere rispettate le misure anticovid stabilite dalla normativa vigente”, ha spiegato l’Assessore alla Città Piero Ianni – di concerto con il Sindaco Settimio Santilli e l’intera amministrazione Comunale, abbiamo approntato un piano e messo in campo una vera e propria task force per permettere a tutti di poter recarsi a far visita ai propri defunti in sicurezza”. 

Ianni spiega che il piano redatto in collaborazione con la Polizia Locale, la Protezione Civile e Vigilantes privati che espleteranno  un servizio di Vigilanza apposito interno al cimitero, prevede:

la distribuzione di mascherine per i visitatori che ne fossero sprovvisti, un punto per la misurazione della febbre e punti di igienizzazione delle mani all’interno del cimitero; il servizio di vigilanza opererà per  evitare assembramenti e farà rispettare la distanza di sicurezza e a indossare la mascherina; il traffico veicolare così come l’afflusso dei visitatori saranno contingentati dalla Polizia locale. Potranno accedere all’interno dell’area cimiteriale con le auto solo le persone portatrici di handicap.

“Quest’anno non sarà attivo il servizio dei bus navetta”, ha proseguito Ianni, ” questo per evitare che all’interno dei mezzi possano svilupparsi contagi, inoltre invitiamo sempre per lo stesso motivo, anche  i cittadini ad un uso responsabile nell’utilizzo delle proprie auto”.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24