CERCHIO (AQ). AL VIA L’ITER PER REALIZZARE DI UNA  RA (Residenza per Anziani) ED UN CENTRO MEDICO DI ALTA SPECIALIZZAZIONE


 

E’ STATO PUBBLICATO IL BANDO PER RACCOGLIERE LE MANIFESTAZIONI  D’INTERESSE DA PARTE DEGLI OPERATORI DEL SETTORE.

 

Messo a disposizione il bellissimo immobile comunale di Via Carlo Lorenzini

 

 

Dopo L’atto d’indirizzo formulato dalla Giunta Comunale di Cerchio guidata dal Sindaco Dottor Gianfranco Tedeschi, da pochi giorni il Dirigente del Servizio Tecnico/Amministrativo ha proceduto a pubblicare il bando “Manifestazioni d’interesse” diretto a raccogliere tutte le istanze degli operatori del settore  per l’utilizzo dell’immobile Comunale di via Carlo Lorenzin.

 

L’immobile ospiterà una residenza per anziani RA ed un centro medico di alta specializzazione.

 

“Si tratta di un tassello importante per il Comune di Cerchio e per l’intero territorio della Marsica”, ha spiegato il Sindaco Gianfranco Tedeschi. “ Parliamo di ben 1200 mq messi a disposizione di operatori del settore che potranno proporci un progetto di sviluppo di servizi diretti a soddisfare il fabbisogno del territorio e incrementare l’offerta nel settore.  Un immobile, che ospiterà fino a settembre la scuola elementare, che si trova al centro del paese ed ha un’area verde attrezzata come pertinenza. L’Amministrazione comunale ha fortemente voluto attivare questa procedura. L’intento è quello di dare  maggiori servizi alla persona,  guardando ad una immediata ricollocazione del bellissimo immobile comunale. Siamo convinti che per conservare il nostro patrimonio immobiliare pubblico dobbiamo essere “innovativi e creativi”. E’ necessario valorizzare la straordinaria “cultura locale dell’ospitalità” anche incentivando l’utilizzo del patrimonio immobiliare comunale in favore di attività economica e nel caso specifico di grande rilevanza sociale. Possiamo, anzi dobbiamo incentivare in “ogni modo consentito dalla Legge” la creazione di nuova occupazione e riteniamo che la nascita di una Residenza per Anziani e/o un centro di alta specializzazione, possa essere una importante occasione..  I piccoli Comuni come il nostro devono trovare ragioni di “sopravvivenza” anche con iniziative “innovative” come riteniamo sia quella intrapresa.

 

 

 

 

Pensiamo ad un futuro con una offerta maggiore  di servizi alla persona  e soprattutto con uno standard di qualità maggiore.

 

 

Il primo Cittadino Tedeschi : non sono stati semplici questi primi diciotto mesi di nuova amministrazione. Le pressioni “di ogni genere che hanno riguardato la mia persona” sono state e sono ancora tantissime, ma ciò nonostante grazie al lavoro straordinario dei componenti della Giunta Comunale e del Consiglio Comunale, con decisione stiamo portando  avanti progetti “importanti”, coscienti che il Governo Centrale “ha operato forti tagli (in questi ultimi quindici anni)  nel trasferimento delle risorse pubbliche ai Comuni piccoli”.

 

 

 Concludendo il Sindaco afferma : come già in passato l’aver attivato iniziative “innovative e straordinaria” come la realizzazione  dell’impianto eolico e dell’impianto fotovoltaico, dando di fatto  una “garanzia di entrate straordinarie alle casse comunali”, ci impegna ancora oggi a continuare con il percorso tracciato, ormai è necessario per ogni comune “cerare opportunità e condizioni di gestione economica sempre più autonoma dai trasferimenti statali”. Siamo consapevoli che le scelte del presente come quelle del passato incidono per il futuro. Siamo per questa ragione impegnati a fare il “meglio”, e siamo impegnati a farlo con le nostre forze e con la convinzione che possiamo “migliorare ed incrementare l’azione amministrativa”.

 

Tedeschi : il Comune in un periodo di grande crisi come quello che viviamo “deve essere protagonista e facilitatore dell’iniziative imprenditoriali”, per questo auspico che possano esserci molti gli  operatori  interessati al nostro Bando.    

 

Per chiunque fosse interessato al bando, potrà reperire ulteriori informazioni sul sito ufficiale del Comune di Cerchio.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24