Cerchio (AQ). Lista del Fiore Giglio,Conosciamo i candidati: Giulia Gianfelice, Marta Iannicca


Le donne protagoniste del cambiamento

“Approfittare della differenza” come invitava a fare Carla Lonzi, quella differenza sostanziale che fanno le donne del nostro Paese da quel lontano 1946, anno in cui si recarono per la prima volta a votare dopo avere abbattuto barriere e pregiudizi, entrando di diritto a far parte della vita politica e sociale.

Scienziate, scrittrici, sociologhe, politiche, intellettuali, artiste, studentesse, impiegate, lavoratrici o semplicemente mogli e madri che, nonostante disparità e discriminazioni, contribuiscono in modo incisivo al cambiamento culturale della nostra società.

E proprio per favorire un orientamento fuori da copioni stereotipati, che la Lista del Fiore Giglio ha prediletto le quote rosa, donne candidate a consigliere comunale con esperienze e competenze diverse, cittadine che sentono la necessità di invertire la rotta di un paese bloccato da logiche di interessi.

Quote rosa come Giulia Gianfelice, giovanissima, studentessa in Giurisprudenza e aspirante Magistrato, rappresentante degli studenti della sua facoltà che, sulle orme della madre poliziotta, ha fatto della Giustizia e della Legalità un segno distintivo; quote rosa come  Marta Iannicca, che alterna il ruolo di mamma a quello di impiegata, una laurea in Scienze politiche ed una interessante esperienza da vicesindaco nel Comune di Cerchio, esperta in Diritto Amministrativo, con la ferma intenzione di costruire un paese a misura del cittadino, con servizi alla persona e alle famiglie.

Donne arricchite delle loro differenze, diverse per età e storia personale, concentrate  sull’obiettivo comune di contribuire al  processo di trasformazione della nostra comunità, attraverso  un prezioso bagaglio di competenze ed attitudini innate.

Pratiche ed intuitive, disponibili al dialogo e alla condivisione, con una superba capacità gestionale tipica del genere femminile e, soprattutto, meno legate a logiche di potere e più vicine alle esigenze del cittadino, Giulia Gianfelice e Marta Iannicca, insieme alle altre quattro candidate, sono gli elementi di forza della Lista del Fiore Giglio,  la garanzia di un cambiamento che è possibile affrontare con concretezza ed efficienza, caratteristiche congenite nelle donne.

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24