CERCHIO. ECCEZIONALE SUCCESSO PER  I FESTEGGIAMENTI DELLA MADONNA DELLE GRAZIE


Festa riuscitissima quella organizzata per il 215° anno dei Festeggiamenti della Madonna delle Grazie di Cerchio, l’immagine sacra che dispensa miracoli da oltre due secoli e meta di pellegrinaggio di turisti che ogni anno visitano la cittadina proprio nei giorni di festività dedicati.

Una festa per tutti che non ha dimenticato nessuno. Un programma ricco di eventi e di appuntamenti rivolti ad ogni target: dal Gran Concerto tradizionale con la Banda Schipa d’Ascoli, alla applauditissima performance dei Negramaro Tribute, al DJ set di Claudio Guerrini di Radio Dimensione Suono che ha fatto ballare centinaia di giovani sulla piazza principale, ai numerosi momenti ludici ed attrazioni particolari organizzati per i più piccini.

 

La caratteristica processione che attraversa il paese animata, come da tradizione, dalle musiche festose della Banda dei Leoncini d’Abruzzo e dagli spettacolari fuochi pirotecnici che hanno illuminato il cielo cerchiese, è stata arricchita dalle voci di tre straordinari soprani di cui vanta la cittadina, Ilenia Lucci, Bianca D’Amore e Maria Loreta Ciofani, accompagnate da straordinari musicisti del luogo quali Aldo Ciofani, Cabiria Stati, Beatrice Ciofani, Giuseppe Palerma, Nunzio Cleofe, Bruno Continenza e, per finire, la giovanissima violinista Maria Beatrice Pietroiusti che, insieme, hanno creato un’atmosfera mistica ed emozionante durante tutto il corteo religioso dedicato alla Madre più amata dai cerchiesi residenti in Italia e nel mondo, la Madonna delle Grazie.

La pesca con ricchissimi premi, la cena degli Alpini, il Torneo di Briscola, i trasformers e i giochi per i bambini, partendo da quelli più antichi come la famosa campana. E ancora ogni angolo del centro storico del paese animato dagli artisti del Teatro di strada: giocolieri, cantastorie, clown  e  giullari, trampolieri, mangiafuoco e musicanti, tra cui passeggiava curiosamente una simpatica e spumeggiante Fiordaliso seguita dal suo cameraman e pronta a raccontare ogni storia e aneddoto del borgo antico  illustrato nell’interessante reportage qui in basso.

Ha concluso la serata il fantastico e coinvolgente Concerto della stessa artista, ricco di gag e momenti di ilarità, anticipato dalla performance straordinaria di una band di origini marsicane capitanata dal Maestro Giuseppe Morgante.

Infaticabili e attivissimi i ragazzi del Comitato Festeggiamenti che, per l’eccezionale lavoro svolto,  stanno ricevendo il plauso da ogni dove, anche da chi non era presente fisicamente a Cerchio ma ha potuto seguire in diretta live tutti le iniziative legate all’evento.

I festeggiamenti  si concluderanno ufficialmente domenica 9 settembre con l’estrazione dei biglietti della lotteria, durante la 385a edizione della Fiera in onore della Madonna  di Piediponte, istituita nel 1633 da Re Filippo D’Aragona e per la quale sono attesi decine e decine di espositori che si sistemeranno nel centro cittadino fino alle ore 20.

Appuntamento a domenica prossima!

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24