CERCHIO. IL POSTINO NON SUONA NEPPURE UNA VOLTA


Posta che non arriva, lettere consegnate ad indirizzi diversi, bollette che non vengono recapitate con il rischio di sospensione delle utenze.

E’ quanto sta accadendo a Cerchio (AQ) da tre mesi.

Nonostante le continue segnalazioni da parte dei cittadini, il disservizio non sembra avere fine, in barba alla privacy. Perché se è vero che nelle piccole comunità di provincia ci si aiuta più facilmente e si restituisce ciò che si è ricevuto per errore, è pur vero che dietro una busta chiusa, destinata ad altri, c’è sempre un curioso di troppo.

I cittadini di Cerchio chiedono immediato intervento di Poste Italiane. L’Azienda risponda.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24