CHIAVARI. MUORE A 41 ANNI PER CORONAVIRUS, IL TAMPONE ERA RISULTATO NEGATIVO


Il suo tampone al COVID-19  era risultato negativo, ma lui, un uomo di  41 anni è deceduto per una polmonite bilaterale dovuta al virus.

L’uomo era stato dimesso dal reparto Covid di Sestri Levante e trasferito all’ospedale di Lavagna in un reparto no Covid.

Proprio qui il 41enne morto e gli accertamenti compiuti hanno stabilito che in realtà era positivo: il tampone era perciò un falso negativo.

Otto pazienti e 4 operatori sanitari dell’ospedale sono risultati positivi e il reparto di Medicina è stato sgomberato e sanificato,  inoltre la Asl4 ha verificato che l’uomo era entrato in contatto di medici, infermieri e pazienti nel reparto di Medicina senza accorgimenti.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24