CHIETI. CONTROLLI COVID: ELEVATE ALTRE 7 SANZIONI PER IL MANCATO RISPETTO DELLA NORMATIVA PER IL CONTENIMENTO DEI CONTAGI


Continuano le attività di controllo del territorio della Polizia di Stato di Chieti, finalizzate anche alla verifica del rispetto della normativa per il contenimento del contagio. Gli agenti della Squadra Volante, nel tardo pomeriggio di ieri hanno sanzionato tre ragazzi all’interno della villa comunale che non avevano giustificato motivo per uscire dalla propria abitazione: si trattava di due minorenni di 17 anni ed un loro compagno di 18 anni, tutti residenti in città ma in zone molto distanti dal luogo. Per i minorenni la sanzione è scattata nei confronti del genitore che ne ha omesso la vigilanza.

Sempre nel pomeriggio due persone residenti in un paese della provincia di Pescara di 35 e 31 anni sono state sanzionate a Sambuceto perché non erano in grado di giustificare il loro spostamento.

Infine intorno alle ore 23 altri due giovani di 32 e 35 anni residenti in città sono stati sanzionati per aver violato il divieto di spostamento nelle ore notturne.

L’invito della Polizia è sempre quello di rispettare le norme al fine di tutelare la salute propria e quella altrui.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24