CHIETI – RUMORI SVEGLIANO ABITANTI DI RAPINO, FALLISCE IL COLPO AL BANCOMAT


Trovata auto fuga, conducente fa perdere tracce

Nel silenzio della notte gli abitanti di Rapino, nel chietino vengono svegliati da alcuni rumori, allertati per gli stessi si rendono conto di ciò che probabilmente stava per accadere, e cosi hanno di fatto costretto alla fuga i malviventi che si apprestavano a far esplodere il bancomat della filiale di Ubi Banca. Il tutto è avvenuto intorno alle 3.30 mentre i malviventi stavano armeggiando intorno al bancomat per piazzare la carica esplosiva che viene utilizzata in questi casi. I malviventi, accorti di esser stati scoperti, hanno desistito e si sono dati alla fuga. Nel frattempo è scattato l’allarme e nella zona sono arrivate le pattuglie dei Carabinieri della Compagnia di Chieti , una delle quali ha intercettato e inseguito una Hyundai i 35. Alla guida un uomo che ha abbandonato l’auto nel territorio di Vacri, ad alcuni chilometri di distanza, e complice il buio e il fatto di essere vestito di nero, è riuscito a far perdere le proprie tracce nelle campagne circostanti. Posti di blocco e controlli sono stati attivati su tutta l’aria .

fonte ANSA

Commenti Facebook

About J P

Avatar