CHIETI, SEQUESTRATI CAPI D’ABBIGLIAMENTO CONTRAFFATTI


Il sequestro di merce contraffatta – borse, felpe, portafogli e pantaloni con note griffe di alta moda – è il risultato di un ennesimo sopralluogo effettuato questa mattina agli agenti della Polizia Municipale di Chieti, coordinati dalla Comandante Donatella Di Giovanni, al mercato settimanale di via Amiterno, a Chieti Scalo, dove un venditore abusivo stava vendendo prodotti commerciali contraffatti. L’uomo, alla vista degli agenti, si è dato precipitosamente alla fuga abbandonando la merce che è stata recuperata e posta sotto sequestro.

 

«La lotta al contrasto dell’abusivismo commerciale volto alla tutela dei consumatori e l’attenzione alla legalità sono azioni imprescindibili– ha dichiarato il Sindaco Di Primio –. Le verifiche che la Polizia Municipale effettua periodicamente, anche dietro diretta segnalazione dei cittadini, andranno ad intensificarsi nei prossimi giorni a maggiore tutela e sicurezza dei cittadini e degli stessi commercianti per prevenire atti di illegalità».

 

 

Immagine di repertorio

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

PRODOTTO TOPICO, A SAN GIOVANNI IN VENERE DI FOSSACESIA LA PRESENTAZIONE DELL’EDIZIONE 2019

La scorsa estate sono state organizzate sette finali di area del Prodotto topico: a San …