CI HA LASCIATO L’UOMO PIU’ ANZIANO DEL MONDO A 113 ANNI| HA AVUTO 7 FIGLI, 14 NIPOTI E 22 PRONIPOTI


Saturnino de la Fuente Garcia

L’uomo più anziano del mondo, lo spagnolo Saturnino de la Fuente Garcia, è morto all’età di 112 anni e 341 giorni. Lo ha annunciato il Guinness dei primati. Avrebbe dovuto festeggiare il suo 113mo compleanno il mese prossimo. Era nato a Puente Castro, quartiere della città di Leon, nella comunità autonoma di Castiglia e Leon, l’11 febbraio del 1909. Il record di longevità rimane della francese Jeanne Calment, che visse 122 anni e 164 giorni prima di morire nel 1997.A causa della sua bassa statura, perché alto un metro e 50, Saturnino de la Fuente Garcia non era stato chiamato a combattere nel 1936 durante la Guerra civile spagnola e aveva avviato un’attività di calzature di successo. Ha avuto sette figli, 14 nipoti e 22 pronipoti. Quando non si occupava del suo business, Saturnino coltivava un’altra passione: giocare a calcio. Da sempre supporter della squadra di Leon, Cultural y Deportiva Leonesa, ha anche co-fondato la squadra locale di Puente Castro.Era stato dichiarato dal Guinnes dei primati l’uomo più anziano al mondo quando aveva raggiunto i 112 anni e 211 giorni.

Commenti Facebook

About Massimo Mazzetti