Circuito di Avezzano, stop alle iscrizioni, tutto pieno: 100 equipaggi al via


 

Il patron, Felice Graziani: oltre 150 le richieste di partecipazione

 

Circuito di Avezzano super gettonato da appassionati e collezionisti di auto d’epoca, provenienti dall’Italia e dall’estero, pronti a sfidarsi a colpi di cronometro sulle vie del centro cittadino per la conquista dell’ambito trofeo giunto alla 5 edizione. La kermesse all’insegna dello sport e del turismo organizzata dal Jaguar Drivers’ Club Italy con il Patrocinio del Mibact, il comune di Avezzano, la Presidenza del Consiglio regionale e i Comuni attraversati, in agenda dal 23 al 25 giugno, ha fatto registrare il record di richieste: oltre 150.

“Per scelte organizzative e per mantenere alto il livello delle vetture”, informa il patron, Felice Graziani, “dopo un’attenta selezione, saranno solo 100 gli equipaggi partecipanti, qualcuno in arrivo anche da oltreoceano”. Oltre agli appassionati provenienti da tutta Italia, in particolare dalla Sicilia, ci saranno due equipaggi in trasferta dagli Stati Uniti e uno dal Giappone.

Cresce in misura esponenziale, quindi, l’interesse verso la manifestazione premiata anche quest’anno con la “Manovella d’Oro” che coniuga sport e turismo. La tre giorni automobilistica inizierà il 23 giugno, alle 15.00, nella splendida cornice del Parco Torlonia, dove si potranno ammirare le splendide vetture d’epoca, tutte rigorosamente scoperte, mentre si “sottoporranno” alle verifiche tecniche pre-gare.

Sabato 24, invece, si parte con la Rievocazione del Trofeo Micangeli lungo i tornanti del Monte Salviano e un tour attraverso gli splendidi borghi e le montagne della Regione verde d’Europa, con la sosta a Pescasseroli. Il clou della gara sarà il circuito in notturna: un appuntamento imperdibile, quindi, sabato 24 giugno, alle 21.30 in Piazza Risorgimento, per una serata all’insegna del fascino dei gioielli automobilistici che hanno fatto la storia.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24