Clamoroso a Pescina, esonerato Roberto Prosia. Tarola “Le cose non funzionavano.” Odorisio: “Scelta tecnica”


Terremoto a Pescina. Dopo il colpaccio messo a segno in giornata con l’ingaggio di Massimiliano Zaurrini (clicca qui per leggere la notizia), come un fulmine a ciel sereno è arrivato l’esonero di mister Roberto Prosia. L’allenatore sulla panchina del Pescina, che ricordiamo nella scorsa stagione era una matricola, ha ottenuto l’ottavo posto con 37 punti, frutto di 10 vittorie, 7 pareggi e 13 sconfitte, con 42 gol fatti e 49 subiti. L’obiettivo scorso era la salvezza e Prosia è stato capace di condurre i suoi ragazzi ad una salvezza anticipata.

Tutto faceva pensare ad una riconferma ad occhi chiusi, ma già nell’immediato post campionato c’erano rumors che davano Prosia in procinto di essere sostituito, cambio che avrebbe fatto meno rumore rispetto ad un esonero avvenuto nella tarda serata del 23 luglio. Dunque Prosia viene inspiegabilmente esonerato. Abbiamo provato a raggiungere il mister che, oltre a far trasparire una comprensibile amarezza dice “Al momento non mi sento di rilasciare dichiarazioni.” Abbiamo provato anche a raggiungere il presidente, Nino Tarola, che ha dichiarato “Prosia è fuori perché c’era qualcosa che non stava funzionando” senza entrare nei dettagli, mentre il direttore sportivo Giampaolo Odorisio ha motivato la scelta in maniera telegrafica definendola una “Scelta tecnica.”

Non entriamo nel merito della scelta di cambiare allenatore da parte di qualunque società, che comunque nei tempi potrebbe essere discutibile, ma per esonerare un tecnico come Roberto Prosia, dopo quanto di buono fatto vedere nel campionato scorso, ci devono essere altre ragioni da trovare, guardando altrove. Altrimenti non si spiegherebbe, come appare evidente la discordanza nelle motivazioni tra le dichiarazioni del presidente e quella sintetica del direttore sportivo.

La redazione di MarsicaSportiva.it continuerà a seguire la vicenda.

Vincenzo Chiarizia

Fonte MarsicaSportiva.it

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

L’AQUILA – TROVATO MORTO L’ANZIANO SCOMPARSO

Fausto Nanni di 83 anni, era scomparso da Giovedi pomeriggio da Monticchio. Allontanandosi da casa …