COLLARMELE, IL PAESE DOVE I BAMBINI GIOCANO ANCORA PER STRADA


Saranno posizionati lungo la strada della cittadina, 3 divertenti ed inusuali segnali stradali per allertare gli automobilisti della presenza di bambini che giocano lungo la statale.

“Attenzione, in questo paese i bambini giocano ancora per strada” recitano i coloratissimi cartelli che campeggeranno lungo la Tiburtina Valeria, la strada che taglia di netto il paese e che passa a pochi metri dalla piazza principale, dal parco giochi e dalla scuola e che, soprattutto d’estate, a causa del considerevole traffico, potrebbe rappresentare un rischio per i piccoli di Collarmele che hanno scelto di giocare all’aria aperta.

Non soltanto una provocazione per spingere le nuove generazioni a fare una pausa da giochi e ritrovati tecnologici – dichiara il primo cittadino Tonino Mostacci bensì un dovere sentito nei confronti dei cittadini in erba che rappresentano la speranza di sopravvivenza dei nostri piccoli borghi.
Un modo diverso per segnalare la presenza di bambini che nelle nostre piccole comunità vivono il paese in maniera totalizzante e, giustamente, lo fanno in tutto gli spazi” – conclude il Sindaco.

Una lodevole iniziativa che ci auguriamo venga presto adottata da altri comuni del territorio e che spinga i futuri cittadini a riappropriarsi della bellezza concessa gratuitamente dalla Natura.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24