COMMERCIO: +EUROPA RACCOGLIE FIRME DAVANTI AI CENTRI COMMERCIALI CONTRO LEGGE CHIUSURE DOMENICALI


Al via dinanzi al Centro Commerciale D’Abruzzo la raccolta firme di +Europa contro la proposta di legge del Governo Lega-Movimento 5 Stelle sulle chiusure domenicali dei negozi. Sarà possibile firmare domenica 3 marzo, dalle 9 alle 13, presso l’area esterna del Centro Commerciale D’Abruzzo.

L’iniziativa fa parte della mobilitazione #LiberaSpesa che il movimento fondato da Emma Bonino ha lanciato su scala nazionale. “Le chiusure forzate di negozi e centri commerciali 34 giorni l’anno – spiega Nico Di Florio, coordinatore del Gruppo di +Europa Pescara, porteranno a 40mila posti di lavoro in meno, un calo del 12% del fatturato, meno consumi, meno reddito e meno libertà di scelta per i consumatori. In un momento di recessione, questa misura rischia di essere il colpo di grazia alla nostra economia, a livello locale e nazionale. La misura avrà un impatto particolarmente negativo per la nostra regione dove, come è noto, c’è una forte incidenza di occupati nei centri commerciali rispetto alla densità abitativa“.

All‘iniziativa parteciperanno i componenti del Gruppo di +Europa Pescara, Alberto D’Ambrosio, Riccardo Varveri e Giacomo di Persio.   

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24