Compagnie aeree, quali sono le top del settore


Un mercato ormai vasto, adatto ad ogni esigenza, in grado di coprire le necessità di chi voglia risparmiare (si pensi alla proliferazione delle low cost) m anche di chi sia alla ricerca di servizi di qualità elevata.
Si parla di voli aerei, settore che negli ultimi anni è letteralmente schizzato in alto con aeroporti sempre pieni e costruttori che lavorano a tempo pieno. Ad influire su questa crescita anche il cambio di filosofia della società: se un tempo l’aereo era un qualcosa di nicchia, appannaggio di pochi, un mezzo per spostarsi rivolto solo ad utenti benestanti, da un decennio almeno si parla di un qualcosa di totalmente opposto.
L’aereo è diventato un mezzo per spostarsi assolutamente popolare, nel senso di diffuso ed alla portata di chiunque. Merito della cosiddetta liberalizzazione dei cieli, con l’entrata in campo delle compagnie aeree low cost.

Tra low cost e compagnie esclusive

Una rivoluzione che è servita a ritagliarsi un nuovo bacino di utenti, clienti che hanno fatto irruzione sul mercato potendo giovarsi dei prezzi accessibili. Una cambiamento radicale partito con le compagnie aeree low cost più note, da Ryan Air in giù, che è servito anche a circoscrivere i vari segmenti; perché se le compagnie aeree low cost hanno aperto ad un nuovo target di pubblico prima escluso dalla possibilità di volare, di contro si sono andate a diffondere realtà che offrono servizi altamente esclusivi.
Si pensi alle tante compagnie aeree  con sede in Medio Oriente, negli Emirati Arabi; anche loro di recente nascita, comparse dopo questa riorganizzazione del comparto.

Emirates e non solo

Un esempio su tutti è la compagnia aerea Emirates, la compagnia i bandiera dell’Emirato Arabo di Dubai, con oltre 160 destinazioni in tutto il mondo. Emirates è detentrice della flotta aerea più grande al mondo, oltre 270 aeromobili divisi tra Airbus A380 e Boeing 777.
Un vero e proprio colosso dei cieli nati che fa capo al governo di Dubai ed è considerata la più grande compagnia del Medio Oriente oltre che quella con il tasso di crescita più alto a livello mondiale.
E un discorso simile potrebbe essere fatto per altre realtà come Qatar Ayrways, Cathay Pacific Airways, Hainan Airlines. Nella classifica delle compagnie aeree considerate top a livello mondiale trovano spazio, ormai in modo sempre più stabile, vettori facenti capo a paesi ricchi del Medio Oriente. Segno, anche qui, di un mercato semre più globalizzato ed in continuo mutamento. 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24