Conclusa la prima fase della procedura di mobilità volontaria e approvazione delle graduatorie


PESCARA. COMUNICATO STAMPA DEL COMUNE:

“Nella giornata di ieri l’ufficio Personale ha redatto la graduatoria della procedura di mobilità volontaria consentendo, a quanti sono risultati ai primi posti di poter accedere alle dipendenze del Comune di Pescara. In sostanza si tratta di: 2 figure di Funzionario tecnico D3; 3 di Istruttore direttivo Tecnico D1; 1 di Istruttore tecnico C1; 2 di Istruttore Geometra C1; 4 di Istruttore Direttivo Contabile/Amministrativo D1; 7 di Istruttore Amministrativo Contabile C1 e 2 di istruttore di vigilanza.

Dalla procedura avviata sono rimasti vacanti, perché non è stata presentata alcuna domanda, un posto di funzionario avvocato D3 e due posti di istruttore informatico categoria C1 (l’unico soggetto che aveva fatto la domanda non si è presentato al colloquio).

A queste 21 unità si aggiungono altre 5 unità derivanti da scorrimento di graduatorie vigenti e che riguardano: 3 Istruttori tecnico/geometra C1 e 2 autisti scuolabus B3. Si tratta, come di evidenza, di un autentico miracolo data la tempistica strettamente compressa e le autorizzazioni dei Ministeri interessati che sono pervenute nel corso di questo mese.

A fronte della rilevante carenza di personale di cui il Comune soffre, gli uffici sono impegnati a far sì che i posti risultati vacanti possano essere commutati con altre figure professionali, in modo da non disperdere le già esigue risorse umane e finanziarie a disposizione del Comune di Pescara per questa operazione.

In queste ore si stanno acquisendo le ultime certificazioni dagli enti di provenienza del personale in mobilità per consentire la presa in servizio nel Comune di Pescara nei primi giorni del 2017.

Non posso, come assessore al Personale, che rivolgere un sentito ringraziamento all’intera struttura del Settore che ha lavorato e sta lavorando giorno e notte, anche a ridosso delle Feste per completare un percorso finalizzato a migliorare l’intera organizzazione del Comune di Pescara”.

 

Pescara 28 dicembre 2016

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24