Coniugi morti nel fiume Orta: era privo di segnalazioni


La morte di Paride Pirocchi e Silvia D’Ercole potrebbe essere collegata a responsabilità omissive nella segnalazione dei pericoli. La coppia di coniugi, il primo maggio scorso perse la vita a Caramanico Terme, scivolando tra le gole del fiume Orta. Esclusa l’ipotesi di dolo, la procura ha accolto le tesi dei legali della parte offesa, Giuliano Milia e Arnaldo Tascione.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24