Consigli utili su come supportare la perdita dei chili in eccesso dopo la gravidanza affiancandoci Ideal Slim


Hai partorito da un po’ e vorresti perdere i chili in eccesso che hai preso durante i 9 mesi. Per prima cosa devi rivolgerti a un esperto nutrizionista o medico che possa darti il corretto supporto se hai qualche difficoltà nello smaltire i chili di troppo. Alcuni regimi alimentari finalizzati al dimagrimento possono essere appositamente pensati per le neomamme e per coloro che allattano, e laddove necessario è anche possibile associare l’utilizzo di integratori alimentari che possano supportare il percorso per il dimagrimento. Scopriamo quali sono i consigli degli esperti.

Perché è importante parlarne con un esperto?

Trascorsi i primi mesi post gravidanza molte donne fanno i conti con i chili accumulati nel corso della gestazione e non sempre è facile riuscire a recuperare il proprio peso forma. Per questo motivo, è sconsigliato affidarsi a diete fai da te ma piuttosto è utile chiedere aiuto a un nutrizionista e dietologo.

Rivolgersi a un esperto ha il vantaggio di avere un valido supporto durante tutto il percorso per il dimagrimento, che ti segua passo passo nella scelta degli alimenti da consumare, quelli da evitare e che ti indichi ciò che più è adatto per il tuo organismo. Ognuno di noi possiede un proprio fabbisogno energetico ed è importante seguire percorsi alimentari che non ci privino di sostanze nutritive fondamentali per il corretto funzionamento del nostro corpo.

Gli integratori da affiancare al percorso di dimagrimento: scopriamo Ideal Slim!

Ecco perché è importante parlare con un medico, insieme al quale potere stabilire un piano alimentare personalizzato finalizzato al dimagrimento a cui associare anche l’utilizzo di integratori alimentari come Ideal Slim. Questo integratore è molto consigliato dagli esperti in quanto realizzato con ingredienti naturali che possono dare un vero e proprio supporto per favorire il benessere del corpo alle prese con una dieta ipocalorica, da affiancare sempre ad uno stile di vita equilibrato nel quale si pratica, possibilmente, anche dell’attività fisica.

Nonostante la maggior parte degli integratori alimentari, come affermato dalle aziende produttrici, siano realizzati con ingredienti di origine naturale, se assunti in modo scorretto possono provocare delle reazioni collaterali. A tal proposito, ci saranno sicuramente anche degli effetti collaterali e controindicazioni di Ideal Slim per chi è a dieta, i quali possono essere consultati sul foglietto illustrativo del prodotto o in alternativa sul sito ufficiale dell’azienda produttrice o su siti che parlano di questo integratore, come ideal-slim.org.

Consigli utili degli esperti per chi è in sovrappeso

L’alimentazione, come abbiamo visto, è ciò che più di ogni cosa deve essere curato da coloro che desiderano perdere peso per ritrovare il proprio peso forma. Gli esperti affermano che può essere utile seguire alcuni consigli per cercare di ottenere dei possibili effetti benefici, senza però dimenticare che a una corretta alimentazione è sempre opportuno affiancare uno stile di vita sano, della buona attività motoria e le prescrizioni del medico. In particolare:

  • è possibile ridurre il consumo degli alimenti poco nutrienti e molto calorici, privilegiando il consumo di cibi proteici e bevendo molta acqua;
  • è possibile ridurre le calorie degli alimenti molto grassi e zuccherati;
  • è consigliato eliminare alcool, specialmente se stai allattando, e ridurre il consumo di pizza, panini, torte, biscotti e altri dolci;
  • è possibile consumare cibi come carne magra, pollo, fagioli e ricchi di calcio come il latte non grasso, yogurt e formaggio;
  • è possibile consumare pesce come il salmone e la trota ricchi di omega-3 che possono apportare benefici anche al bambino;
  • si possono fare spuntini sani, mangiando frutta fresca e scegliendo cereali che non siano zuccherati;
  • è consigliato eliminare bibite zuccherate, caramelle e patatine;
  • è consigliato anche allattare al seno che oltre ad essere salutare per il neonato è anche utile per aiutare a raggiungere il peso forma;
  • è consigliato fare lunghe camminate ed esercizio fisico che può aiutare a contribuire a rassodare il corpo e dare maggiore energia per affrontare la giornata;
  • dormire almeno 7 ore al giorno, anche se non consecutive;
  • fare piccole porzioni e pasti regolari sani da mangiare nell’arco della giornata. Non saltare i pasti, specie la colazione.

Il nostro consiglio è quello di porti degli obiettivi da raggiungere e di non avere troppa fretta di tornare in forma subito e a tutti i costi. Pensa che hai impiegato nove mesi per fare crescere il tuo bambino e darlo alla luce, quindi potrà essere necessario un po’ di tempo prima che tu possa ritrovare il tuo peso ideale, soprattutto se dormi poco e stai ancora allattando. Ricorda di affidarti al tuo medico nutrizionista per essere seguita al meglio durante il tuo percorso.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24