Consiglio regionale salta, M5S: “Maggioranza Pd scappa al confronto post elettorale”


Il consiglio regionale non si farà! A deciderlo è stata la maggioranza D’Alfonsiana che ha convocato una riunione capigruppo questa mattina poche ore prima dell’inizio della seduta d’Aula. “Siamo al limite della sopportazione” affermano i consiglieri del gruppo M5S, “sono sei mesi che questo consiglio regionale non produce atti concreti per la Regione. Tra rinvii e discussioni inutili, il consiglio è ostaggio di un non-Governo che singhiozza dentro e fuori dall’aula e che trasuda debolezza strutturale e amministrativa. L’Assenza del Presidente D’Alfonso dimostra che la débacle amministrativa del Partito Democratico deve aver inferto il colpo di grazia! Ora tutti i consiglieri regionali sembrano solo proiettati verso le elezioni politiche” incalzano i 5 stelle, “l’unico pensiero dei consiglieri di centrosinistra e centrodestra, scelti dagli abruzzesi per migliorare la regione in cui vivono, è abbandonare l’Abruzzo per la scalata al parlamento! Se chi governa la Regione ha altro a cui pensare – hanno concluso i 5 stelle – se l’obiettivo è solo accomodarsi su poltrone più grandi e più comode, si faccia da parte e lasci governare noi!”

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24