Copertura fibra a Chieti: la situazione in città e provincia



In Italia si continua a lavorare per fare in modo che il potenziamento della rete Internet coinvolga un numero crescente di comuni in maniera sempre più efficiente, visto e considerato il fatto che una buona fetta di italiani riscontra ancora diversi problemi sotto questo punto di vista. Le soluzioni riguardanti la connettività non sono e non possono ancora essere uguali per tutti, anche perché l’esperienza sul web viene direttamente influenzata dalla copertura del servizio che riguarda una determinata area. In luoghi rurali e poco abitati, ovviamente, sarà più difficile godere di una connessione ultraveloce. Un ruolo provvidenziale, in questo senso, viene rivestito dalla fibra ottica, che sta dominando sempre di più il mondo delle conversazioni telefoniche, delle immagini televisive e di una grandissima fetta delle varie informazioni Internet. In questo senso, anche lo streaming e il gaming avranno tutt’altro sapore, poiché non vengono condizionati ed influenzati da continui rallentamenti.

Qui scendiamo nel dettaglio ed analizziamo i diversi tipi di connessione che riguardano Chieti e altri comuni della provincia come Vasto, Lanciano e Francavilla al Mare. La connessione FTTC nel capoluogo di provincia abruzzese e nell’area della provincia stando ai dati di Segugio.it raggiunge il 97% delle abitazioni, mentre quella FTTH arriva a quota 38%. L’ADSL copre il 100% del territorio comunale. La differenza tra i primi due tipi di connessione citati è piuttosto semplice. FTTH sta per “Fiber To The Home”, indica un tipo di connessione ad Internet che arriva direttamente nell’abitazione del cliente e che non usufruisce del doppino telefonico. Si tratta della connessione più veloce di tutti, tanto che le velocità raggiunte in download possono arrivare fino ai 1000 Mb/s senza scendere mai sotto i 100. Il discorso è diverso per quanto concerne la connessione FTTC, ossia “Fiber To The Cabinet”. In questo caso, il segnale che viaggia sulla fibra ottica non giunge fino alla casa dell’utente, ma si ferma alla cabina dell’operatore più vicina. Inoltre, non arrivando direttamente a casa, si tratta di una connessione che coinvolge anche le strutture vicine. Dopo aver viaggiato principalmente fino alla cabina in strada, il segnale si sposta sulla connessione in rame con doppino telefonico per arrivare nell’abitazione del cliente. Il segnale, tuttavia, rispetto a quello che viaggia su una connessione FTTH, viene interrotto con più facilità.

Secondo altri dati della piattaforma Facile.it si registra una copertura a Chieti e provincia ad aprile 2022 del 21% circa per la navigazione ad almeno 100 Mb/s e del 100% per la connessione a 30 Mb/s.

La fibra ultraveloce di JustSpeed

A proposito di connessione FTTH, vale la pena prendere in considerazione un’offerta innovativa come quella di JustSpeed. Grazie all’esperienza garantita dal brand, lanciato nel 2021 dal Gruppo Linkem, gli utenti hanno l’opportunità di navigare in Wi-Fi con una velocità sorprendente e finora mai vista in ogni ambiente di casa. Il cliente JustSpeed avrà l’opportunità di usufruire di servizi e offerte (consultabili all’indirizzo https://justspeed.it/) che, nei primissimi mesi del 2022, sono garantiti in già più di 2.100 comuni italiani. La fibra di JustSpeed può raggiungere i 2.5 Gb/s in download e i 300 Mb/s in upload, dimostrando un’elevata velocità. L’offerta di JustSpeed è trasparente, perché nessun costo è nascosto in fattura. Niente sorprese, la chiarezza e la trasparenza del brand si piazzano al primo posto. Per i primi 6 mesi il cliente pagherà 19,90€ al mese, mentre dal settimo mese in poi il costo sarà di 29,90€. Un servizio opzionale imperdibile è Just Premium, la cui attivazione è gratuita fino al 02/05/2022. Successivamente, l’utente sarà tenuto a pagare 69,90€ una tantum. Scegliendo Just Premium, il cliente potrà contare sul supporto di un tecnico specializzato che offrirà al cliente un servizio di caring dedicato con l’obiettivo di soddisfare tutte le esigenze casalinghe di connettività. Inoltre, il modem verrà consegnato in comodato d’uso gratuito.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24