CORONAVIRUS – DONNA IN PREDA AL PANICO SI SDRAIA NUDA SU UNA GAZZELLA DEI CARABINIERI


E’ ACCADUTO A BORGOTREBBIA NEL PIACENTINO

Si è sdraiata sul cofano dell’auto dei carabinieri, completamente nuda, e ora si trova in ospedale e la sua posizione è al vaglio. E’ accaduto nel tardo pomeriggio di ieri in via Trebbia a Borgotrebbia, nel Piacentino. Alla scena hanno assistito sconcertati, i residenti chiusi in casa per il lockdown. La donna, forse sotto l’effetto di droghe o alcol e in evidente stato confusionale, è stata vista camminare scalza e nuda in strada, fino a quando non ha visto la gazzella dei militari e si ci è sdraiata sopra. I militari hanno provveduto a chiamare il 118. La donna, alla vista dei sanitari ha dato in escandescenza, aggredendoli, prendendo a calci e schiaffi anche i militari, che con difficoltà sono riusciti a far salire la donna sull’ambulanza per trasferirla in Ospedale. Per il momento non si hanno notizie certe sulla causa dell’accaduto.

Commenti Facebook

About J P

Avatar