COVID-19. LA BIRRA CORONA FERMA LA PRODUZIONE


Il Grupo Modelo, azienda messicana, ha annunciato la sospensione delle attività produttive, in linea col decreto ministeriale anti Coronavirus 

Città del Messico. La pandemia del coronavirus ha mietuto molte vittime, tra queste, anche nomi illustri del mondo delle grandi aziende. La birra Corona ha dovuto prima fare i conti con quanti associavano il suo nome a quello del virus, decretando un crollo delle vendite del 40% solo negli Stati Uniti d’America, poi con le restrizioni adottate dal governo messicano. La famosa birra, venduta in oltre 180 paesi del mondo, ha dovuto sospendere la produzione la commercializzazione in quanto, in base al decreto emanato dal governo il 31 marzo, non rientra tra le necessità principali del paese. I vertici dell’azienda sperano in una revisione del decreto, tale da permettere di riprendere le attività produttive anche, se non a pieno regime almeno nel 75% del totale.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24