DENUNCIATE DUE RUMENE PER INOTTEMPERANZA AL DIVIETO DI RITORNO NEL COMUNE DI L’AQUILA.


Due donne rumene di 32 e 23 anni sono state denunciate dalla Polizia di Stato, per inottemperanza al foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nel Comune di L’Aquila per anni 3, emesso dal Questore di L’Aquila.Le due donne, con numerosi pregiudizi di polizia, sono state fermate da personale della Squadra Volante nella mattina del 4 maggio, durante un controllo in località Bazzano, in compagnia di un terzo uomo, anche lui cittadino rumeno. Anche all’uomo, T.C., di anni 33, è stato notificato foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nel comune di L’Aquila per 3 anni.

 

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24