“Di Pangrazio usa progetto depositato in Comune nel 2013 per campagna elettorale”


La candidata Milena Tacconella, della lista “Avezzano Insieme” a sostegno di Gabriele De Angelis, esprime le sue perplessità in merito alle dichiarazioni del sindaco uscente Giovanni Di Pangrazio sul progetto di riqualificazione del parco della zona Pulcina Barbazzano, ritenendolo molto simile nei contenuti di un progetto depositato e protocollato presso il Comune di Avezzano nel 2013.

“Risulta curioso come nel corso di 4 anni”, afferma la Tacconella,  “il primo cittadino non abbia mai trovato un minuto  per discutere insieme del progetto che avevo depositato e protocollato, insieme ad un’altra persona, in comune nel 2013, per lo sviluppo del parco Pulcina, mentre a una settimana dal ballottagio, improvvisamente sia riuscito a trovare il tempo, non per discuterne costruttivamente con noi, ma per pubblicizzarlo a fini elettorali attraverso la stampa. Non ci rimane che costatare che troppo spesso “le cose fatte” sono frutto del lavoro e delle idee degli altri e usate, senza avere la minima considerazione per chi le ha proposte, utilizzandole ad hoc al bisogno.”

Sulla vicenda è intervenuto anche Alessandro Pierleoni, primo degli eletti della lista “Avezzano Insieme”.

“La nostra città ha bisogno di un cambiamento e se ne sono resi conto in molti”, aggiunge Pierleoni, “di un sindaco che ascolti le esigenze e le proposte dei cittadini così da poter dare ad Avezzano e a tutti gli avezzanesi una guida degna della quinta città della Regione”.

 

 

Redazione ilfaro24.it

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24