DIMENTICA IL FIGLIO IN AUTO E VA A LAVORO


Lascia il figlio in auto e va a lavoro. Il fatto è avvenuto a Lanciano dove un uomo di 42 anni si è recato direttamente a lavoro dimenticandosi che nel sedile posteriore era alloggiato suo figlio di un anno che doveva essere accompagnato all’asilo. Una volta arrivato sul luogo di lavoro, l’uomo è sceso dalla macchina lasciando il piccolo sul sedile posteriore. Per sua fortuna un uomo che passava di li si è accorto della presenza del bambino e ha prontamente allertato le forze dell’ordine. Le forze dell’ordine una volta giunte sul posto hanno iniziato a chiedere in giro se qualcuno conoscesse quell’auto e nel mentre hanno deciso di accendere le sirene per attirare attenzione. Alla fine da un palazzo è sceso il padre del bambino in evidente stato di choc, il quale ha ammesso di essersi dimenticato di portare il figlio all’asilo prima di recarsi a lavoro. Come di prassi è stato rimesso un rapporto in Procura, sono partite anche le segnalazioni ai Servizi Sociali e al Tribunale dei Minori.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24