DIMENTICA IL FIGLIO IN MACCHINA E VA IN UFFICIO


E’ successo a Lanciano. Un papà si è recato a lavoro, lasciando il figlio nel seggiolone sul sedile posteriore. Avrebbe dovuto prima portarlo all’asilo ma, vuoi lo stress o la frenesia, ha dimenticato il piccolo in macchina. Ad accorgersene è stato un passante che, senza esitare più di tanto, ha chiamato i Carabinieri i quali, giunti sul posto, hanno acceso le sirene per richiamare l’attenzione nei palazzi intorno a all’Arcivescovado, in pieno centro. Il papà, sceso in fretta e furia, ha ammesso di aver dimenticato di portare il piccolo al nido. Fortunatamente non ci sono state conseguenze, ora però, il papà rischia di beccarsi una bella denuncia e le conseguenze potrebbero veder coinvolti giustizia e Tribunale dei minori.

foto di repertorio

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24