DIMOSTRAZIONE DELL’UNITÀ CINOFILA DELLA POLIZIA DI STATO NEL CAMPUS ESTIVO ORGANIZZATO NELLO STABILIMENTO BALNEARE “IPPO BEACH PLAYA SECUNDA”


Ieri mattina i ragazzi del campus estivo della “Aps L’Isola dei Monelli” di Pescara hanno invitato le unità cinofile della Questura a passare un po’ di tempo con loro presso il campus estivo organizzato nello stabilimento balneare “Ippo Beach Playa Secunda”.

In questo modo hanno potuto assistere alla ricerca di esplosivo e di sostanze stupefacenti da parte delle unità cinofile: il labrador “Remo” di 9 anni dell’unità cinofila anti-esplosivo e il pastore tedesco “Ayrton” di 4 anni dell’unità cinofila anti-droga.

Gli agenti hanno spiegato ai ragazzi come avviene l’addestramento dei cani e il rapporto di simbiosi che si instaura tra conduttore e cane. I cani vengono addestrati con il “metodo della ricompensa”, che nel caso del cane anti-esplosivo e munizioni sono crocchette mentre per il pastore tedesco anti-droga è il gioco con la pallina. L’addestramento comincia ad un anno di età e la “vita lavorativa” è di circa nove anni dopo di che il conduttore può scegliere se tenere per sempre con sé il fedele compagno di lavoro.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24