Disinfestazioni: quali sono gli animali più fastidiosi


Quando si parla di disinfestazioni spesso si pensa a chissà quali tipi di animali particolari. In realtà, ci sono tanti animali, tra insetti, topi e persino uccelli, che possono essere molto fastidiosi e dannosi persino per la salute umana e che richiedono l’intervento di esperti.

Ciò che qualcuno già saprà è che esistono prezzi differenti a seconda del tipo di disinfestazione da effettuare: al giorno d’oggi, chi è interessato, calcola il costo del preventivo disinfestazione facilmente, anche direttamente in rete. In questa maniera si evitano sorprese.

Ma quali sono i principali animali che necessitano di una vera e propria disinfestazione? Vediamo nel dettaglio.

Topi

Sicuramente tra i principali animali infestanti troviamo i topi. Questi roditori possono essere di varie specie differenti, più o meno grandi e più o meno dannose. In generale, i topi possono essere portatori di malattie davvero molto pericolose per l’uomo e possono anche essere dannosi per l’ambiente, visto e considerato che rosicchiano e mangiano qualsiasi cosa, persino i muri. Non appena ci accorgiamo della presenza di topi, dobbiamo subito avvertire degli esperti.

Formiche e scarafaggi

Altri animali infestanti sono le formiche e gli scarafaggi in generale, le prime sono spesso molto sottovalutate. Si tratta di insetti che alla lunga possono provocare dei danni enormi alle abitazioni, sia perché divorano qualsiasi tipo di materiale, dall’intonaco al legno, sia perché mettono in serio pericolo l’igiene della nostra abitazione. Spesso creano dei veri e propri solchi nei muri e negli elementi d’arredo. Oltretutto, non sono animali neanche facili da disinfestare senza l’aiuto di esperti.

Per quanto riguarda gli scarafaggi, spesso si parla di blatte, si tratta di animali molto dannosi per l’uomo e particolarmente raccapriccianti. A seconda della specie possono essere più o meno grandi e proliferare in maniera molto rapida e insistente. Addirittura, possono essere portatori di malattie molto particolari e che attaccano l’uomo: fare attenzione ai resti, come gli escrementi, è sicuramente fondamentale. Questi di solito nidificano nelle crepe dei muri e nelle cantine. Spesso, le trappole ad hoc non funzionano ed è necessario ricorrere a ditte specializzate.

Tarli

Possono sembrare degli animali innocui, ma non è così. I tarli del legno riescono ad essere molto pericolosi per i complementi d’arredo, visto e considerato che possono rimanere anni ed anni in un ambiente, danneggiando irrimediabilmente mobili anche antichi. La loro presenza è facilmente riscontrabile: oltre a dei fori nel legno, si possono intravedere dei resti classici, una segatura che è a terra, nei pressi dei mobili stessi. A quel punto insetticidi vari potrebbero essere inutili e solo gli esperti possono risolvere il problema.

Allontanare gli uccelli

Ciò che non tutti sanno, infine, è che tra gli animali più fastidiosi possiamo trovare gli uccelli. Piccioni e gabbiani possono invadere determinate aree e difficilmente ci possiamo liberare di loro. Importante è evitare di lasciare in giro residui di cibo o immondizia, ma spesso questo non basta. In tal caso le ditte specializzate riescono ad allontanarli con tecniche particolari, senza uccidere i volatili.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24