Dolce natalizio con farina d’avena: 2 ricette semplici e veloci


La farina d’avena è un ingrediente salutare, versatile e pratico da utilizzare in cucina, che si presta a diverse preparazioni, sia dolci che salate. Questa farina conserva tutte le caratteristiche dell’avena ed è inoltre un alimento davvero benefico per l’organismo: infatti, a differenza della farina 00 o quella ricavata da altri cereali, è ricca di nutrienti, in particolar modo proteine, fibre e amminoacidi.

Per questo, la farina d’avena viene utilizzata come alternativa, o come integrazione alle altre tipologie di farine per la preparazione di piatti dolci e salati: dalle torte, alle pizze, passando per focacce, crepes e biscotti. La farina d’avena è inoltre adatta anche per coloro che seguono un regime alimentare controllato, che devono tenere sotto controlli gli zuccheri anche per motivi di salute e che vogliono incrementare la massa magra.

Ricette di Natale con la farina d’avena

La farina d’avena è perfetta per preparare dei dolci natalizi che siano anche salutari e nutrienti: grazie al ridotto contenuto di zuccheri, queste preparazioni potranno soddisfare il palato e le esigenze di tutti. Se non sai dove acquistare la farina d’avena, dai uno sguardo su purebodystore, dove potrai trovare anche altri prodotti per chi si allena in palestra e ama mantenersi in forma.

Ecco due semplici ricette con la farina d’avena per un gustoso dopo pasto o uno spuntino natalizio.

1.    Biscotti con farina d’avena

Questi biscotti natalizi con farina d’avena sono fragranti, gustosi e facili da preparare. Oltre alla farina d’avena, che può essere scelta già aromatizzata, occorrono uova, burro, zucchero, aceto di mele e bicarbonato per sostituire il lievito e un’arancia.

Nel mixer, insieme a 400 gr di farina d’avena e 250 gr di farina 00, va messo un uovo, insieme a mezzo cucchiaino di bicarbonato e un goccio di aceto di mele, 2 arance di medie dimensioni (sia il succo che la scorza), 70 gr di burro e 70 gr di zucchero. Bisogna mescolare il tutto e preparare un impasto che andrà poi steso (circa 2 cm di spessore). A questo punto, basterà tagliare le sagome dei biscotti con delle formine natalizie, come il classico omino di pan di zenzero o le stelle e riporle su una teglia ricoperta di carta da forno. I biscotti dovranno cuocere in forno a 180° per circa 13 minuti. I biscotti di Natale con farina d’avena sono pronti e possono essere decorati a piacimento.

2.    Plumcake con avena, mela e cannella

L’aroma della cannella richiama subito alla mente l’atmosfera natalizia. Ecco un dolce tipico di Natale che può essere reso gustoso e salutare con la farina d’avena. Bisogna mescolare insieme gli ingredienti, partendo da quelli secchi, ovvero 25 gr di zucchero, 125 gr di farina d’avena, 2 cucchiaini di cannella in polvere, 2 cucchiaini di lievito, e poi aggiungere 125 gr di mele, scorza di limone, 3 cucchiai di acqua, 175 ml di latte scremato, 1 albume e 30 gr di uvetta. Dopo aver sistemato l’impasto nello stampo, lasciar cuocere circa 20 minuti nel forno preriscaldato a 200 gradi.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24