DOMANI MARCO RIZZO A TERAMO: IL SEGRETARIO NAZIONALE DEL PARTITO COMUNISTA IN CITTA’


 

Il Partito Comunista di Teramo annuncia alla cittadinanza che domani, mercoledì 28 febbraio, l’On. Marco Rizzo sarà presente a Teramo. Il Segretario Nazionale del Partito Comunista incontrerà i Compagni nel corso di una cena popolare che si terrà alle ore 20:30, presso il Ristobar NYL in Via Franchi (Sede Inail) a Teramo.

Ad aprire l’incontro sarà il Segretario Provinciale di Teramo del Partito Comunista e candidato alla Camera dei Deputati, compagno Mario Ferzetti.  Interverranno poi per i saluti il Segretario Cittadino del PC Mirko De Berardinis e il Segretario Regionale Antonio Felice. Saranno presenti all’incontro i candidati teramani del Partito Comunista: Luciana Roscioli, Vittorio Melozzi, Domenico “Mimmo” Rofi e Mario Caprini.

Nonostante il maltempo che sta interessando il nostro territorio negli ultimi giorni e la mole di impegni in vista delle elezioni nazionali di domenica prossima, il Segretario del Partito Comunista e candidato Presidente del Consiglio Marco Rizzo ha voluto omaggiare la cittadinanza teramana confermando la sua presenza.

I compagni che intendono partecipare alla cena popolare con Marco Rizzo possono contattare il numero: 3453384197.

Il programma del Partito Comunista non è un semplice programma elettorale, ma un progetto di lotta per la trasformazione della società. In primo piano le lotte per il lavoro e la casa, l’opposizione alle politiche imperialistiche, la difesa dell’istruzione e della sanità pubblica, contro ogni illusione riformista e camuffamento di sorta. In Provincia di Teramo, come nel resto d’Abruzzo la crisi economica sta colpendo le classi popolari. Per questo vogliamo cancellare il Jobs Act, la Legge Fornero e il precariato. Si alla reintroduzione dell’art. 18 ed alla creazione di un salario minimo orario di 10 euro per dare piena occupazione a tutti i lavoratori ed evitare il razzismo e la guerra tra poveri. Lottiamo per una sanità pubblica di qualità, senza ticket ed interessi privati. Vogliamo un’istruzione di qualità e gratuita per tutti. Basta con le missioni di guerra all’estero e le spese militari. Per questo dobbiamo rompere la gabbia europea uscendo da UE, Euro e Nato. Per un’Italia socialista, per il potere ai lavoratori votiamo comunista, votiamo falce e martello.

 

Fonte: Partito Comunista Teramo

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24