DOMANI SEMINARIO ‘MUSICA E DISLESSIA’ DEL CONSERVATORIO DI MUSICA ‘G.BRAGA’ DI TERAMO


Sarà l’Auditorium di Santa Maria a Bitetto, a Teramo, a ospitare domani, mercoledì 15 maggio, dalle 14 alle 17, il Seminario ‘Musica e Dislessia’, promosso dal Conservatorio Statale di Musica ‘G. Braga’ di Teramo. A salire in cattedra saranno Matilde Bufano, docente del Conservatorio ‘Verdi’ di Milano, e Mirto Milani, psicologo e musicista.

“L’iniziativa – ha spiegato il Direttore del Conservatorio ‘Braga’ Federico Paci – rientra tra le attività di alta formazione e di notevole specializzazione promosse dal Conservatorio nel corso dell’anno accademico. Domani parleremo dello studio della musica tra allievi affetti da dislessia, ovvero lo scopo primario della giornata è quello di valorizzare le attitudini musicali degli alunni affetti da tale sindrome a vari livelli di severità, mettendo in atto un tipo di didattica che favorisca un iter soddisfacente dei loro studi, tenendo conto delle doti musicali di ognuno e, nel caso dei Conservatori, del carattere professionalizzante dello studio in tali Istituzioni”. Il seminario di domani si rivolge ai docenti e allievi del Conservatorio, per i quali sarà gratuito, ma anche per gli insegnanti esterni di ogni ordine e grado di scuola interessati alla materia.

Matilde Bufano, diplomata in Pianoforte, Composizione e Musica corale e Direzione di coro, ha partecipato a diversi concorsi di composizione, tra cui il Concorso Internazionale GEDOK di Mannheim, con menzione d’onore. Docente di Teoria e Solfeggio e di Teoria e Analisi nel Conservatorio ‘Verdi’ di Milano, dal 2000 tiene corsi per gli allievi dislessici per i quali ha studiato una didattica adeguata, ottenendo spesso ottimi risultati. Sempre per incarico del Conservatorio di Milano, ha redatto le ‘Misure compensative e dispensative’ da adottare per gli allievi dislessici in sede di esami nei Conservatori statali e negli Istituti musicali pareggiati. Ha tenuto numerosi seminari e corsi di aggiornamento per gli insegnanti sulla didattica musicale per i dislessici presso varie Istituzioni, anche insieme a noti neurologi.

Mirto Milani, laureato in Psicologia all’Università di Bergamo con una tesi su Musica e Dislessia con cui è stato finalista al Concorso letterario ‘Giovanni Testori 2019’. Frequenta con successo il Triennio di Canto barocco al Conservatorio ‘Verdi’ di Milano come unico sopranista e, in questa veste, ha tenuto concerti presso diverse Istituzioni, fra cui il Castello Sforzesco di Milano, in occasione della Festa Europea della Musica, conquistando anche una importante borsa di studio del Conservatorio. Ha studiato chitarra classica, Sax tenore, con cui ha fatto parte del premiato corpo musicale bandistico ‘Verdi’ fino al 2015 e, infine, pianoforte, producendosi in diversi concerti come solista. Con Matilde Bufano ha partecipato a numeri convegni sul tema della dislessia e domani, in occasione del seminario, canterà due arie, ‘Ombra mai fu’ dall’Opera ‘Serse’ e ‘Lascia ch’io pianga’, entrambe di Handel.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24