DONNA 44ENNE POSITIVA AL COVID-19, MUORE IN CASA DIMENTICATA DA TUTTI E SENZA CURE


Sono giorni bui. Lutti. Persone ricoverate. Ci sono altre necessità di salute, altre patologie ma tutto è stato travolto dallo tsunami Covid. E diventa difficile ricevere le cure in casa per chi soffre in quarantena. Tragedie familiari che rompono la riservatezza del dolore e diventano drammi collettivi. Come quella di una donna di 44 anni, trovata morta in casa, all’improvviso.

Una storia, avvenuta alcuni giorni fa , di mattina. La donna è stata trovata dal padre (vivono nello stesso immobile) ed è stato dato l’allarme. È giunta l’ambulanza del 118 ma non è stato possibile alcun soccorso, solo la constatazione del decesso. Sono emersi alcuni dettagli della vicenda. Soffriva di epilessia. E, a quanto pare, aveva anche i sintomi del Covid tanto da essere risultata positiva a un tampone effettuato privatamente. La 44enne lascia una figlia piccola. Il fatto è accaduto ad Altamura in provincia di Bari

Commenti Facebook

About Massimo Mazzetti

Avatar